Successo
Tema scuro
Scegliere la lingua
Miscellaneous

la mia cliente....prima volta e prima puntata

racconto di quando mi sono scopato la mia cliente M***a. durante le visite in negozio mi sognavo di poterle palpeggiare le sue mega tette. mi sono trovato a casa sua un giorno, era un pomeriggio, e le stavo facendo sfogliare un catalogo di sedie. mi sembrava vogliosa ma non ne ero sicuro. ma ci siamo accomodati sul divano e lei era vstita anche abbastanza elegante, e si era messa degli occhialini da vista per vedere meglio. sentivo che non le dava fastidiosfiorarmi. a un certo punto mi giro la guardo lei mi guarda...un attimo di silenzio....e poi la tiro a me e cominciamo a slenguacciarci in maniera quasi violenta. le metto la mano sui suoi seni enormi ma flaccidi....poi di cilpo mi giro e mi metto in ginocchio davanti a lei, che era ancora seduta sul divano, e in attimo di foga le tiro giù pantaloni e mutande....e mi fiondo sulla sua figa, già bagnata e fuori controllo. cazzo se le piaceva. adoro questa cosa ma lei la adorava ancora di più, e si mette quasi q urlare, ma siamo in un condiminio, d'estate, finestre aperte....allora con una mano le tappo la bocca....e continuo. e lei godeva cone non mai, È incredibile come ci siano donne che quasi non vogliono essere leccate, altre che entrano in un amplesso incontrollato, si inarcano per l'incontenibile piacere....ancora ho limpida in me quella scena di donna in preda a spasmi di piacere. l'unica nota leggermente negativa è che non ce l'aveva poi così profumata o inodore. ma continuo e non ci penso e mi lavo completamente il viso con le sue inarrestabili emissioni di liquidi. wow.... poi...beh........fine della prima puntata

Commenti

Inviare